Castello Eltz

Sentieri al castello Eltz

Due sentieri offrono panorami indimenticabili del castello e della riserva naturale di Eltz.

  1. Strada carrozzabile (800 m, 10 min.)
    Questa passeggiata inizia dalla barriera del parcheggio e comprende una discesa molto ripida dopo il belvedere. L’autobus navetta percorre questa strada. Attenzione: questa è l’unica via per il castello adatta per le carrozzine.

  2. Sentiero (1,3 km, 15 min.)
    Partendo dal parcheggio inferiore, questo sentiero sale lentamente e permette di godere la natura, con panorami affascinanti della vallata e la vista fantastica del castello come appariva sulle banconote tedesche da 500 marchi.


Il consiglio migliore per escursionisti ambiziosi

Sentiero “Eltzer Burgpanorama” (12,6 km, 5 ore)
Uno dei più bei sentieri nella Renania-Palatinato porta tutto intorno al castello, attraversa la valle dell’Elzbach, la foresta di Eltz e le alture a sud del Maifeld. Per escursionisti esperti. Cliccare qui per maggiori informazioni.


Altri sentieri che portano al castello Eltz

Ascesa lungo la valle romantica dell’Elzbach (2,5 km, 35 min.)
Questo sentiero inizia dal mulino di Ringelstein a Moselkern, segue il corso dell’Elzbach con una pendenza lieve o media attraverso la riserva naturale nella foresta di Eltz.

Dai casolari Müdener Berg al castello Eltz (1,7 km, ca. 35 min.)
Questo bel sentiero sportivo è adatto solo per escursionisti esperti, perché alcune parti sono molto ripide, ma offre un panorama eccezionale sui due castelli molto vicini di Eltz e Pyrmont.

Da Karden al castello Eltz (7 km, 2 ore)
Questo sentiero impegnativo per escursionisti esperti inizia a Karden, attraversa vigneti, prati, campi e boschi e offre magnifici panorami sulla Mosella, l’Hunsrück e il Maifeld.

Dal castello Pyrmont al castello Eltz (9,5 km, 2,5 ore)
Questo sentiero tra i castelli di Pyrmont ed Eltz mostra le parti più belle della valle dell’Elzbach. Nei fine settimana e nei giorni festivi si può usare il “Burgenbus” per andare da un castello all’altro.
Cliccare qui o www.bahn.de per maggiori informazioni.